Terapie di coppia per superare i problemi sessuali

Pubblicato il 20/01/2017


Terapie di coppia per superare i problemi sessuali

Vi sono molti motivi per cui le persone si ritrovano a dover affrontare una terapia di coppia, tra cui in particolare difficoltà varie, litigi molto frequenti oppure problemi di incomunicabilità. Tuttavia molto spesso le coppie si recano da un terapista anche per superare un problema molto più circoscritto – che può però anche far emergere altri disturbi apparentemente non collegati – ovvero il sesso. In questo caso la coppia incorre in problematiche come poco slancio, mancanza di orgasmo per la donna, poco desiderio da parte di una o di entrambe le persone, disturbi erettivi o eiaculazione precoce per lui.

Perché andare in terapia in coppia per superare i problemi sessuali?

Talvolta può accadere il fatto che sia una sola persona ad avere problemi con il sesso. Tuttavia questo sintomo sessuale può essere solamente la punta dell’iceberg di un problema che riguarda la coppia in sé. Ad esempio nel caso in cui l’uomo abbia disturbi legati all’eiaculazione precoce o scarsamente controllata è bene chiedersi le cause di questa problematica, effettuando degli accertamenti medici per escludere che vi siano sintomi legati alla salute. Qualora ciò non fosse significa che vi è uno stato d’ansia latente nell’uomo, che magari viene causato o ingigantito da problemi all’interno della relazione. In questo caso il sintomo sessuale è unicamente un campanello di allarme di un disagio che vi nel legame stesso.

Il consiglio principale per problemi sessuali

Il consiglio principale che è bene dare per superare i problemi sessuali è quello di chiedere aiuto ad un terapista immediatamente alla comparsa dei primi sintomi. Non bisogna lasciar passare troppo tempo, come invece accade nella maggior parte delle volte. Se infatti il disturbo ha una base organica prima si interviene e meglio è e lo stesso vale per la parte psicologica. Inoltre qualora una coppia andasse in terapia per superare i problemi sessuali ciò vuol dire che ha una relazione ancora ricca e viva, anche se inizia a scricchiolare e dunque si riescono ancora a risolvere delle piccole incomprensioni iniziali. È molto peggio invece lavorare su rancori e conflitti vecchi e portati avanti per un lungo periodo, che spesso non si potranno più dipanare.